Home

SI RIPARTE!!!


Da settembre di nuovo attivi

Il termine Pet Therapy è stato usato per la prima volta dallo psichiatra americano Boris Levinson e si trova riferimento per la prima volta, nel 1961, nel libro “The dog as co-therapist”.

Il neuropsichiatra constatò come l’impiego di animali durante la terapia fornisse risultati positivi e talvolta sorprendenti.

In seguito anche altri specialisti, medici, psicoterapeuti, educatori e fisioterapisti, confermarono quanto osservato da Levinson: l'ausilio di animali integra, rafforza e coadiuva le terapie normalmente effettuate; innalza il buon umore, favoriscono una maggiore reattività, predispone e facilita il rapporto con i terapisti. Nei sintomi di stress, la presenza o il contatto con gli animali, riduce sensibilmente il battito cardiaco, la pressione arteriosa e la tensione muscolare.


La Pet Therapy non è solo la carezza...

... erroneamente, si pensa che la Pet Therapy, la “terapia per mezzo dell’animale”, si limiti soltanto all’incontro con il Cane, al contatto e al gioco con esso; ma la Pet Therapy è molto di più!

E’ importante sapere che, un vero Coadiutore del Cane, ovvero l'operatore di Pet Therapy, ha seguito più corsi di formazione, svolto tirocini e infine ha conseguito l'Idoenità per gli Interventi Assistiti con Animali (I.A.A.).











I nostri Operatori sono accreditati presso la Regione Lombardia e il Centro di Referenza Nazionale 


I Cani impiegati

Nella nostra scuola di formazione anche il Cane viene formato, messo alla prova, valutato in base alla sue caratteristiche e infine, abilitato per l’area di lavoro idonea.

Per il benessere del Cane e non solo, periodicamente il suo stato psico/fisico è valutato da Veterinari esperti in IAA e da Addestratori certificati. 



CHI SIAMO

L’Associazione Cane Terapia è stata fondata da operatori di Pet Therapy che si sono conosciuti durante il primo corso di formazione professionale; lungo questo percorso hanno avuto modo di crescere, confrontarsi e rafforzare la loro passione per il sociale attraverso l’impiego dei loro compagni di vita, i cani. Nel tempo si sono aggiunti altri operatori volontari.


È un’associazione, senza finalità di lucro, che opera nel sociale con il fine di migliorare la salute e il benessere delle persone con l’impiego dei propri cani e degli asini.


 

L'Associazione opera principlamente sul territorio delle provincie di Milano, Como, Monza Brianza, Bergamo e in altre aree della Lombardia.


La collaborazione con altre realtà 'professionali' nel settore degli Interventi Assistiti con Animali,

ci consente di soddisfare anche le richieste pervenute da altre regioni Italiane e del Canton Ticino Svizzera.


Le attività che svolgiamo nell’ambito socio assistenziale nello specifico sono: Educazione Assistita, Terapia Assistita e Attività Assistita.

 

I nostri progetti di I.A.A, a breve e lungo termine, sono impostati e realizzati per le strutture che si occupano di:

  • Diversamente Abili – RSD, CDD e CDC;
  • Anziani - RSA e Centri di sostegno per i disturbi legati alle forme di demenza;
  • Bambini – Asili Nido, Scuole per l’Infanzia e Scuole Primarie.


Il nostro staff è composto da un gruppo di persone con esperienze professionali diverse – educatrici, veterinari, educatori cinofili, onoterapisti - unite dalla passione per gli animali e i cani in particolare, con ideali comuni come il valore per la vita e il rispetto per tutte le forme viventi.

Il cane ha un solo scopo nella vita: donare il suo cuore. (J. R. Ackerley)
Il cane non vede le diversità, ma vede ciò che una persona ha dentro!
Un abbraccio può abbassare la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca.
L’affetto per un cane dona all’uomo grande forza. (Seneca)
Il cane è il miglior compagno di lettura perché non critica e non ride degli errori, ciò aumenta l'autostima e la fiducia.
Il cane è un facilitatore nei rapporti, stimola la socializzazione e
il senso di responsabilità.
Il contatto con il cane genera benessere, buonumore, tolleranza al dolore, regolazione dell'appetito e del sonno e tanti altri benefici!